L’Uragano

L’Uragano
 
Viene dal mare, dalla terra, e viene in fretta
cade violenta la pioggia, forte soffia il vento
il popolo, terrorizzato, si ferma ed aspetta
che passi il mostro, e ch termini questo momento
 
Il rumore infernale lascia spazio all’immaginazione
la paura s’impossessa di ogni millimetro di pelle
e la rabbia, il dolore, l’impotenza e la frustrazione
son sorelle del passaggio di quest’inferno crudele
 
distrugge tutto ciò che può, poi, passa e se ne va
restano in piedi soltanto i sentimenti più sinceri
i sogni, sempre eterni, di Amore e di Libertà
 
e quando c’è una Rivoluzione con sentimenti veri
neanche un uragano può condizionare le idee di Umanità
della Rivoluzione e dell’Eroico, Popolo Santiagueri 
 
Cesare Capuano
10/11/2012
h 03.20
Ufficio – Casa dei Popoli “A. Capuano”
 
Questa voce è stata pubblicata in Scritti. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...