Pensieri Contorti

Pensieri Contorti
 
I pensieri, contorti, vagano accompagnati
dalle mie notti insonni e da illusioni perdute
viaggiando, verso mondi non ancora esplorati
riportano indietro i sapori di esperienze vissute
 
Bello, è, ricordare e rivivere appieno i più piccoli momenti
di una vita passata di un qualcosa, ormai, andato
e risentire emozioni lontane eppure ancor oggi presenti
rivivendo, poi, appieno, nel presente, il passato
 
e il ricordo di te si fa vivo ogni volta
si fa vivo nella mente, si fa vivo nel cuore
si fa vivo e la mia anima in silenzio lo ascolta
 
si fa vivo al pensiero e riporta l’odore
di una notte d’aprile di una rosa non colta
di un ricordo lontano, di un ricordo d’amore
 
Cesare Capuano
01 Marzo 2012 h 02.13
Casa dei Popoli A.Capuano – Stanza Mia
Questa voce è stata pubblicata in Scritti. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...