ah ah ah… Simpatica, m’ha divertito scriverla!!!

Er gelato

Nun sai si quanti tormenti e quante immenze preoccupazioni
pe cacciate via da la vita mia, pe levammete da li cojoni!

A dilla tutta, n’ze ponno chiamà nè preoccupazioni nè tormenti
è stato… come dì? E’ stato più o meno come ‘n mar de denti

Che poi, a dilla bene, sto mar de denti nun è stato: "fatte sparì"
più che artro er dolore era vivo presente quanno stavi qui!

Me piaceva, si, m’è piaciuto sempre, finch’è durato
ma… era come… come dì? ah, ecco: era come un gelato!

"Un gelato?" dirà quarcuno: "e mò er gelato che cazzo c’entra qua?"
me spiego: er gelato è bono lo magni ma si nu te sbrighi se và a squajà

E na vorta che s’è squajato e che t’ha macchiato tutta la majetta e i pantaloncini
vai in giro e fai ‘nà figura de merda: "anvedi quello ahò: manco li regazzini!"

E passi, così, pè quello che nun sei e che, forse, nun sei mai stato
passi come ‘n poro deficente, un derelitto, un cretino, un disperato

Era bono er gelato, ma… te dovevi sbrigà a magnallo e a leccallo tutto
e nun facennolo te sei macchiato e devi buttà i vestiti e… così è brutto!

Nun so si me sò spiegato bene, ma… capirete: è complicato, è difficile fallo in rima
perchè, pè ogni cosa che scrivi, devi sempre datte conto de quer che hai scritto prima.

Tuttavia, dicevo… dicevo… oddio, nun me ricordo: che cazzo stavo a dì?
a si, stavo a spiegà, confusamente, perchè sò contento che nun stai più qui!

O no… boh, ormai nun me ricordo più, nun lo so: sarà la bira, sarà ‘r’ callo
ma… me sò perso er filo e, mò, sinceramente, nun me va manco più d’aricercallo!

Quindi saluto e me ne vado a fa un giretto a Villa Gordiani
tra cani, sportivi, stranieri, ‘mbecilli e signore e signori anziani!

vado lì, e magari, prima d’annacce, me compro pure un ber gelato ai mille gusti
hai visto mai che m’aricordo quer che stavo a dì, che me evoca li penzieri giusti.

Cesare Capuano
Casa dei Popoli "Antonio Capuano"
11 Agosto 2009 h 19.36

Questa voce è stata pubblicata in Scritti. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...