10 volte il 10 Aprile 1999/2009

Premetto che non sono mai stato incline a fare feste per il compleanno, preferisco andare a quelle degli altri ma.. il gorno del compleanno arriva sempre, tutti gli anni e… beh, diciamo che, di compleanni brutti, nella mia vita (come tutti credo), ne ho vissuto più d’uno… il primo, e quello che credo sia tra i peggiori ( e attraverso cui mi ricordo tutti i compleanni successivi) è stato quello del 1999: abitavo a Centocelle ma frequentavo ancora gli amici di San Lorenzo e, con loro, si era rimaasti daccordo che avremmo festeggiato il mio compleanno, tutti insieme, a Villa Mercede… quel giorno vennero tutti… mancai soltanto io!!! Rimasi a casa perchè non c’erano mio padre, mio fratello e mia Nonna e Mamma, la mattina, dopo aver fatto le pulizie di casa era andata al letto a riposare e poi… era stata malissimo… aveva fatto il trapianto da poco e… non me la sentii di lasciarla sola e rimasi con lei… in fin dei conti fu una bella giornata, stetti con Mamma tutto il tempo, la accudii, le cucinai, ma… beh, avevo 15 anni, inutile che dica che avrei preferito stare con i miei amici e, soprattutto, avrei preferito che mia Madre stesse bene, ma… andò così e… ne sono fiero!!! Nel 2000 fu un compleanno tranquillo, passai il giorno a casa, a pranzo con tutta la famiglia, e poi mi incontrai col mio nuovo Amico Maurizio (che tuttora è IL mio Amico… forse l’unico Vero Amico!!!), la ragazza di allora, Gianluca (il fratello e anche lui Carissimo e duraturo Amico) e Barbara (l’ex ragazza di Gianluca) e un altra manciata di persone, stemmo insieme un bel pò mi diedero il regalo e poi tornai a casa dove c’era il mio fratellone con un pò di amici che mi avevano portato in regalo i pantaloncini dell’A.S. Roma!!! Nel 2001 il compleanno fu quello dei 18 anni e stavo in gita a Ventotene dove festeggiai con la mia adoratissima classe il mio 18° compleanno tra birre canne e risa, tante risa e… anche un pò di vomito, prospettive e altro… un bel compleanno, tra i migliori!!! Nel 2002 lo festeggiai con la mia ragazza di allora così anche nel 2003!!! Nel 2004 anche fu un bel compleanno, vennero le amiche della classe qui, stemmo un pò qui e poi mi bendarono e mi fecero uno dei più bei regali che mai mi sia stato fatto: mi portarono a MontePorzio, tra i miei ricordo e tra Il Ricordo di Junio (con il quale, esclusa la famiglia ovviamente, crwedo d’aver trascorso il maggior numero di 10 Aprile) scomparso da poco… c’era un pò di confusione in me quel giorno, ma, nonostante tutto fu bello, bellissimo, e non solo per MontePorzio!!! Nel 2005Non andò come l’anno precedente: il 2 mi ero quasi rotto ginocchio e caviglia (tanto da camminare col bastone dopo una settimana di letto) e il 10 ancora non stavo bene, anzi, mi faceva molto male tanto che non avevo assolutissimamente voglia di far nulla anche perchè… non era solo il piede che mi faceva male… così, mio fratello ha comprato i biglietti per il teatro e, con Nonna, Mamma e Papà (e lui ovviamente) siamo andati a vedere uno spettacolo teatrale: il Re Liar… bello lo spettacolo, piacevole il compleanno, ma… avrei preferito star bene!!! Nel 2006 ci furono le elezioni politiche (vinse Prodi, ma… lo scarto era troppo piccolo per sentirlo come un regalo) ed io ero talmnte tanto preso da queste che quasi non mi interessa del mio compleanno e cmq, alla fine, il (solito) fratellone, mi organizzò una sorta di "cena a sorpresa" con una decina di amici e così passai il compleanno qui, con un pò di amici tra la tavola e la televisone che dava i risultati dello scrutinio!!! Nel 2007 (ed è il primo sul blog) ci fu la famosa partita Manchester Utd – Roma nei quarti di finale di Champions… inutile che dica quanto ci tenessi a questa partita anche perchè, il giorno prima (era pasquetta) andai con alcuni amici in un paesino del frosinate e… verso le dieci/undici del mattino, manco a farlo apposta, mi feci di nuovo male al piede (il destro per la precisione)… a mezzanotte stavo al Pronto Soccorso delle Figlie di San Camillo… cmq, il 10 mi svegliai bene, apparte il dolore e le notevoli ed evidenti difficoltà motorie me la feci prendere bene… incontrai, nel pomeriggio, alcune persone care e la sera, avevo già programmato di andare da Maurizio a vedere la partita con lui e Gianluca… il turbine di emozioni che precedette l’inizio l’incontro fu enorme, così come la sofferenza, il dolore e lo sgomento per l’esito finale del match… tirando le somme, col senno di poi, fu una giornata di merda anche perchè… avevo affidato buona parte della mia felicità e soddisfazione a quel maledettissimo quarto di finale e… fu deprimente ed umiliante!!! Nel 2008, come raramente è successo, lo festeggiai a mezzanotte, a casa di Jonas, questo anche perchè, guarda caso, alle 20.45 del 9 Aprile c’era Manchester Utd – Roma… finì 1 a 0 per i padroni di casa (dopo il 2 a 0 dell’andata) e De Rossi sbagliò un rigore al 19° del Primo tempo… rigore che avrebbe potuto cambiare le sorti della mia gioia, ma… che vuoi farci??? Cmq, alla fine, festeggiammo, anche se un pò mestamente, e con quel pizzico di tristezza che non si addice affatto ad una festa di compleanno. il 10, poi, andai a cena fuori con la mia famiglia e Papà , diciamo che non si comportò benissimo ma questa è un’altra storia!!! Infine, il 2009, quest’anno… questo compleanno!!! Ho scaglionato questao compleanno in due giornate anche perchè… il 10 Aprile è stato dichiarato Lutto Nazionale per i drammatici eventi in Abbruzzo e… come si può esser di festa in una triste e mesta ricorrenza come questa? Così, ho pensato di fare tutto il 9… che poi tutto… diciamo qualcosa… il girono ho avuto mille cose da fare per l’associazione e, nonostante tutto, è stato anche divertente, poi, rimasto solo, la sera… ho deciso di andare a mangiare fuori… ero uscito con l’intento di sbronzarmi e per non pensare troppo a me e alle mie miserie ma poi, ho cambiato programma: sono andato al ristorante (dove ho sentito, per la seconda volta in vita mia, il terremoto), ho mangiato e poi mi sono andato a fare una bella passeggiata a Centocelle (ultimo posto, dei tanti in cui ho vissuto, in cui ho senntito la felicità completa), sono stato lì, ho camminato parecchio, per circa due ore e poi sono tornato qui! Il 10 Aprile, oggi per chi ancora non è andato a dormire come me, l’ho iniziato completamente da solo fino a che, verso le 4, non è arrivato il Papà di Gianluca e Maurizio a portarmi il regalo, siamo stati qui un’oretta e poi è andato via, a quel punto sono rimasto di nuovo solo, io, i miei pensieri e un compleanno che non volevo… alle 7/7.30 mi sono fatto "coraggio" e sono uscito… senza meta, ovviamente… non avevo nessuno che m’aspettasse!?! Sono andato prima a San Lorenzo e poi al Centro (dove, per gioco mi sono fatto leggere mano e carte e dove, alla fine ho rosicato troppo… 40 € s’è presa!?! Mi ha detto che avrò una vita molto lunga, due matrimoni (uno dei quali fantastico), 3 figli, e un sacco di soldi… praticamente ho pagato 10€ a stronzata… poi, dopo la costosa "avventura" a p.zza Navona, e con la fame che cresceva sono andato a mangiare da Baires (solo, ovviamente) e, mentre ero lì intento a gustarmi il mio cibo preferito (la carne) mi ha chiamato Maurizio, ci siamo visti a P.zza Venezia poi siamo andati a casa suacon Riccardo, abbiamo chiacchierato e giocato un pò alla play e poi siamo usciti andando prima al RobiVecchi, poi ci siamo presi nella "nostra" (ormai ex) cornetteria e poi abbiamo anche fatto una capatina al bingo, infine mi hanno riaccompagnato a casa ed ora… eccomi qua a scrivere dei miei compleanni, a raccontare questo che, decisamente, è stato tra i peggiori… non foss’altro perchè, stando solo, m’ha fatto analizzare la mia situazione, la mia solitudine riguardo i veri affetti (esclusi la Famiglia e i Fratini Bros ovviamente) e, di conseguenza, tutti gli errori e i numerosissimi difetti che m’appartengono (anche perchè non s’è mai soli perchè altri decidono che tu debba esserlo… si è soli perchè in qualche cosa si è sbagliato o perchè in qualche cosa si è sbagliati!!!)… ho pensato molto in questo 10 Aprile, ho anche pianto un pò (non solo per me, un pò (poco sinceramente) anche per la tragedia che oggi si commemorava, e… quello che ne è venuto fuori, ovviamente, non è niente di piacevole per me… è, più o meno, un cumulo di macerie e di miserie da affrontare e risolvere affinchè, il prossimo 10 Aprile possa essere migliore e perchè no? IL Migliore!!! Per ora è andata così e, sinceramente, mi rasserena il fatto di aver pensato e di aver scovato (forse anche perchè… mille altre volte ho creduto di averlo fatto) alcune delle cose di me che devo correggere per essere migliore!!! Chi lo sa? Magari oggi lo vedo come uno dei peggiori compleanni della mia vita,forse, l’anno prossimo, tornando a pensarci e vedendo le differenze e gli obbiettivi raggiunto lo vedrò come il migliore, uello dell’analisi, del pensiero, e della risurrezione (pensando pure al fatto che oggi era Venerdì Santo… il giorno più importante della Risurrezione di Cristo anche perchè… non si può risorgere se prima non si muore!)… non lo so… per ora, ovviamente, non posso che vedere queste giorni a tinte grigie… del doman non c’è certezza!!!
adesso Buonanotte e… come al solito, di notte, ero partito per scrivere poche righe e sono finito a raccontare (seppur a grandi linee) 10 anni di 10 Aprile facendo, anche stasera, e col sonno che quasi mi chiude le palpebre, le 5 e 30 e calcolando che la stanza è un pò in disordine (e non riesco ad andare al letto senza che tutto sia più o meno apposto (tranne quando mi ubriaco)) e che devo fare il letto, e che devo fare la mia quotidiana toilette prima di coricarmi… va a finire che mi sdraio alle 6 e passa… umpfffff… che cazzo di casino che sono!!!

Questa voce è stata pubblicata in Pensieri. Contrassegna il permalink.

Una risposta a 10 volte il 10 Aprile 1999/2009

  1. Cesarinho ha detto:

    P.S. quella sera, poi, ho messo apposto la stanza e si sono fatte (tra una cosa e l\’altra) le 6, poi sono andato in bagno, a lavarmi e… siccome la sorte mi è benigna… si è rotto il rubinetto del lavandino (non si chiudeva più) ed ho fatto le 8 (o quasi) per metterlo apposto tra rabbia, imprecazioni, sgomento e qualche bestemmiuccia… non ci si crede… io, rileggendole queste cose, mi meraviglio che siano realmente accadute!!! Tante volte non ci credo neanche io… troppo assurdo!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...