Domande

… e scrivo, ma poi… cosa scrivo??? Di cosa parlo??? E soprattutto: perchè??? Per cosa??? Per chi???
Domande, come al solito tante, interminabili domande! E sono le stesse domande che, da un pò, mi seguono, mi inseguono e raggiungono spesso me e la mia mente, ma… mai una risposta!!! Del resto, cmq, me la sono cercata, me la sono chiamata… ho sempre detto (pensandolo) che la cosa più importante non è trovare risposte, ma porsi domande e… beh… mi sono lasciato un pò prendere la mano, ma… sarebbe nel mio stile qualcosa di diverso??? Assolutissimamente no!!! Io, o non ci penso per niente, o mi faccio prendere la mano dalle cose!?!E’ un pò una costante, anche questa, ma… sticazzi… io volevo scrivere d’altro… volevo… scrivere, ma… niente… non ci riesco e questa, è un’altra cosa che un pò mi infastidisce… non sono padrone della mia volontà di scrivere! Io per scrivere, devo stare o male o benissimo e… in situazioni intermedie, beh… non ci riesco… parto con l’idea di scrivere e poi, finisce sempre così, che scrivo del mio non scrivere! Noioso vè??? Però che ce devo fà!?! Me pija così… me pija che vojo fà ‘nà cosa e poi… me rendo conto che nun dipenne da me!?!
Le domande… quelle cazzo di domande che sorgono sempre, così, come funghi dopo una bella pioggia autunnale. Quelle domande che,. ahimè, mi frenano, mi bloccano… mi limitano! Quelle domande sorte dal mio voler dubitare sempre… di tutto!!! Quelle domande che apparentemente non hanno risposte ma che, per il solo fatto di esistere, di nascere, di aver un peso beh… dicono tutto!!!
Potrei… non so… inventare un amore, parlare di guerra, di ideali, di amici, di parenti, di persone che stimo, inventare un sogno, raccontarne un altro, inventare un problema o raccontare i miei… potrei fare mille cose, scrivere di mille cose o situazioni reali o immaginarie, ma… le domande, sempre, cancellano ogni idea e assumono quel peso che mi porta, alla fine, a fare ciò che sto facendo!?!
Queste domande… quante domande!?! Si, vorrei avere qualche risposta in più ma… ogni volta che si presenta questa volontà, poi, mi domando: "ma a quale fine??? Perchè???" e così, si risparte, si ricomincia…
Scrivere.. quanto mi piace!?! Non c’è cosa o persona che mi renda più soddisfatto dello scrivere!!! Non esiste nulla al mondo che mi faccia sentire (seppur per poco) meglio…. neanche la Roma… forse solo l’emozione di salire su un palcoscenico, ma… quella è un’altra cosa, un’altra storia… non basta accendere un computer o avere un foglio bianco ed una penna per farlo!?! Eppure… non mi è sufficiente avere vicino a me tutti gli strumenti utili per riuscire a farlo…
Eppure, alla fine, in un modo o nell’altro, parlando di cose interessanti o meno, alla fine, scrivo qualcosa e… mi va bene, mi basta, del resto… bisogna sapersi accontentare no??? Ed io, m’accontento di queste mie futili lamentele… di queste mie vuote parole… di questo mio "essere insoddisfatto"…
M’accontento e, adesso, senza rileggere nulla… vado a nanna!?!
Questa voce è stata pubblicata in Varie ed Eventuali. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...