…e nemmeno un rimpianto!!!

Di ritorno: finalmente, di nuovo a casa… viaggio intenso, esperienze intensissime… ho corso il rischio (almeno stando a quanto mi hanno detto vari medici di vari ospedali cubani) di rimanere per sempre a Cuba!!! Decisamente, così, non mi sarebbe piaciuto!!! Come il mio Dna mi impone ho fatto una mega stronzata e per poco non ci rimango!!! Era il 28 aprile ed ho deciso di mangiare del pesce in una spiaggia di Santiago di Cuba: il pesce (a quanto hanno detto i Dottori) era esageratamente infetto da una tossina tropicale ma, vuoi la bottiglia di Rum che mi ero bevuto, vuoi la mia poca conoscenza del sapore del pesce non me ne sono accorto e, con gusto, l’ho mangiato tutto!!! Il giorno dopo l’ho passato quasi tutto all’ospedale tra vomito (prima i solidi, poi i liquidi e, finiti questi il sangue), diarrea (vedi di lato), convulsioni e rari ma intensi scatti di crisi epilettica cosciente (cosa che non auguro neanche al mio peggior nemico)!!! All’ospedale, tra flebo, punture di calmanti di ogni sorta e genere, prelievi e quant’altro, mi hanno rimesso, pian piano, in piedi!!! Per un paio di giorni non ho avuto la possibilità di bere liquidi (se non una soluzione salina), di fumare, di mangiare (se non carne, completamente scondita, di vacca o pollo e riso bianco)… molti si sono meravigliati e complimentati con me, o meglio, col mio fisico per la ripresa avuta!!! Solo tre giorni dopo ero pienamente (si fa per dire) ristabilito e già scorrazzavo allegro per Santiago a volte solo, a volte in compagnia di amici, altre in compagnia di chi mi aveva fatto compagnia la sera precedente (con prestazioni decisamente alterne e al di sotto delle mie capacità)!?! Nonostante tutto è stata una bella vacanza, intensa, proprio come piace a me!?! Ho vissuto esperienze, speranze e paure che mai avevo vissuto prima… non ci ripasserei, questo è certo, ma… quando si raccontano col sorriso sulle labbra sono pur sempre esperienze no!?! Poi, dopo vari giorni, venuti a conoscenza dell’accaduto (troppi italiani a Santiago: i segreti non durano molto ahimè!?!) i miei hanno deciso di inviare mio padre in quel di Cuba e, gli ultimi giorni, li ho passati con lui a L’Habana … con Papà sono stato bene, era da molto che non passavamo così tanto tempo insieme e questo, oltre ad avermi dato maggiore sicurezza per via della salute cagionevole che avevo, ha rafforzato il legame e quel pizzico di rapporto di complicità che deve esserci tra un Padre ed un figlio quando il bambino (ovvero Io) raggiunge una certa età!?! A L’Habana siamo stati in albergo, all’Habana Libre con una tariffa che definire ridicola è poco… praticamente per una doppia in un 5 stelle abbiamo pagato poco meno di 40 euro!?! L’unico intoppo è stata una ricaduta che ho avuto lì!?! Siamo dovuti correre di nuovo all’ospedale ma, """fortunamente""" stavolta si trattava solo di una ricaduta dettata dalla mia insana decisione di alzare il gomito più del normale (rigorosamente di nascosto)!?! Ora sono qui, sono tornato, e sono felice di questo, anche se… beh… non vedo l’ora di tornarci e non è detto che al più presto non lo faccia… per ora, però, a Cuba non ci penserò per un pò di tempo: prima devo rimettere apposto alcune cosette qui, poi, una volta fatto, sarò di nuovo pronto per partire… per ora ho dato, ho sofferto e ho goduto esageramente… adesso è il momento delle responsabilità con me stesso, sono tante e non so se sarò in grado di affrontarle… tutto sta, cmq, nell’iniziare e nel provarci, poi si vedrà… certo è che cercherò di fare tutto, come sempre, con molta calma e pazienza, senza fretta e cercando di dare la massima carica di intensità a ogni cosa che farò o che non farò… non per niente, ma… perch’è così che mi piace… perchè è questo che mi fa sentire veramente VIVO… perchè solo così sò dare il giusto valore a questo bene prezioso che erroneamente chiamiamo vita anzichè amore… amore si!!! Perchè questo è il vero nome da dare alla vita!?!
Adesso vado a nanna… ho clamorosamente superato le 24 ore di astinenza dal sonno e le sento tutte!?!
P.S. sono stato da un Santero a farmi purificare e mi ha detto che qualcuno, da qui, """me la stava tirando"""! Chiunque tu sia: "ti ha detto male… hai fatto i conti senza l’oste… con uno come me devi sforzarti un pò di più!!!" ah ah ah!?! Che scemo che sò!?! Ah ah ah… e come me la sento calla vè??? Ah ah ah!!! Ahò, si scherza eh!?! Cioè, il Santero mi ha detto veramente che qualcuno da qui """me la stava tirando""" ma… il resto che ho scritto è ironia!?!
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a …e nemmeno un rimpianto!!!

  1. emanuela ha detto:

    Ma che mi combini?!Vabbè l\’importante è che sia finito tutto x il meglio e mi raccomando magari la prossima volta cerca di stare un piu attento a cosa mangi…un bacio.lela

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...