Dolcemente

Dolcemente

Il tuo corpo: le mie mani che lo accarezzano con premura
io e te: un giovane bambino ed una donna già matura

Sul letto il tuo corpo sembrava fosse completamente a suo agio
mentre io, impacciato, cercavo di farmi forza, per superare il disagio

Tu, da vera Regina, nuda, ti avvicinasti a me, conscia del mio impaccio
"mi piaci ninho e se sono qui stai tranquillo: so bene quel che faccio"

Poi prendesti la mia mano e la portasti sul tuo caldo e soffice seno
Dio che sensazione, mi accorsi in un momento: "di lei non potrò fare a meno"

La mia mano, spinta dalla tua, scendeva lentamente, fino a fermarsi lì
dove il tuo calore quasi mi bruciava, dov’io, mi sentivo bene: accadde così!!!

Si, accadde così che persi i freni della mia timidezza e di questa inibizione
che mi portava a temerti, a sentirmi a disagio, a comportarmi come un bamboccione

Fu così che non esitai a svestirmi ed a spingerti sul letto dove di lì a poco
ne ero certo, si sarebbero spente le paure e si sarebbe acceso un gran fuoco

Fuoco di sesso, passione, amore, foga, forza, rabbia, gioia e infine, immenso piacere
un fuoco che ancora non si è spento e che arde in me quando il sole cala: tutte le sere!!!

Il ricordo di te sopra di me e della tua bocca che prima mi baciava e poi scendeva più in basso
fino a giungere laddove io, per un momento interminabile perdevo conoscenza: rigido come un sasso

poi, maestra di armonia e piacere, ti fermavi, poi con più foga continuando a carezzarmi
"mio amore… non è possibile, non puoi fare così: sei fantastica… tu mi spiazzi… mi disarmi!!!"

E poi… risalivi, pian piano e a quel punto io, completamente soggiogato e schiavo del tuo taciuto volere
non potevo che perdere il controllo dei miei sensi, salire su di te aprirti le gambe e iniziare a godere

Un godimento celestiale, unico, mai provato così… condiviso con evidenza da entrambi
poi più nessuna sensazione se non idee e concetti e pensieri assoluti, assurdi… strambi!!!

E ancora io: mi fermo, ti giro, vedo le tue spalle… e sono ancor più dentro di te
e il tuo calore si fa mio… mi bagni copiosamente… poi ridi ed io non capisco il perchè!?!

mi fermi, ti volti, mi abbracci e continui a ridere incessantemente
io, che prima non capivo, ora capisco: non stai ridendo per niente!?!

Mi dici che, ora, vorresti far "ridere" anche me, ma… te lo leggo chiaramente negli occhi:
vorresti ridere di nuovo… è per questo che prima di farmi rientrare in te, non mi tocchi,

ma lasci che sia io a farlo… poi ti alzi, poggi le mani al muro: ora siamo in piedi sul pavimento
lì mi sento rinato, ancora pronto a godere, io ti voglio, ma tu vuoi me: questo lo sento!!!

E ti accontento, accontentandomi a mia volta in quest’estasi di piacere bagnato
rientro in te, attento però, perchè sono vicino e… il pericolo è sempre in agguato!!!

Mi fermo una volta, poi due, una ancora: "mio Amore non ce la faccio… non posso continuare"
"no… adesso no, ti prego, vai avanti… non aver paura Amore Mio, adesso… non ti preoccupare!"

Eseguo l’ordine e come un soldato davanti ad un suo superiore, davanti al generale
riinizio a far quello che io voglio, che tu vuoi, in questa situazione magica, celestiale

vado avanti fino a che sento che è quasi il tuo momento di tornare a ridere ed anche il mio…
ridiamo insieme stavolta… … … ti volto, ti abbraccio, ti bacio, ti accarezzo: ti sento il mio Dio!!!

Poi mi butto sul letto con te tra le mie braccia che mi guardi negli occhi e ridi gioiosamente
abbiamo vissuto questa magnifica esperienza insieme e siamo riuscire a fare il tutto… Dolcemente!!!

Questa voce è stata pubblicata in Scritti. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...