Se solo Dio ci desse la capacità di distinguere la Verità dalle menzogne!?!

Si, questo è il titolo che dò a questo post!!! Sono più di un paio d’ore che navigo in internet per leggere tutte le notizie presenti rispetto al Referendum Costituzionale che domani (02 dic) avverrà in Venezuela!!! Parliamo di un Referendum, quindi, gente che con la sua bella tessera elettorale andrà a votare per decidere se il Venezuela (già Bolivariano) debba o meno assumere le caratteristiche più pregnanti di uno Stato Socialista e iniziare il processo di abbandono alla strutture (fallimentarie) capitaliste e neoliberali!!! Bene, la proposta è stata avanzata dal Presidente (il Venezuela è una Repubblica Presidenziale) in carica (da 9 anni) eletto con il 70% dei consensi (validità delle elezioni confermata dalle centinaia di osservatori internazionali) e ratificata dal Parlamento (ovviamente, così come il processo Democratico impone, per il 70% in mano ai"Chavisti") per essere, domani, approvata o rifiutata dal Popolo Venezuelano! C’è da aggiungere inoltre che, i mezzi di comunicazione di massa (i mass media) sono al 90% in mano all’opposizione da sempre e nessuno ha mai intaccato la loro possibilità di parlare e cercare (con tutti i mezzi possibili, compresi dei falsi video-montaggi) di sovvertire il Potere (Veramente) Democratico che il presidente in carica dovrebbe avere il diritto di esercitare!!! C’è da fare un’altra degressione e ricordare che, nell’aprile del 2002, con i soldi e l’aiuto della C.I.A (Per chi non lo sapesse: il più grande apparato terrostico della storia dell’umanità) questi potenti e ricchi capitalisti, padroni di quasi tutti i mezzi di comunicazione e di produzione del paese, avevano effettuato un Colpo di Stato (per chi non lo sapesse: lo strumento che l’Impero utilizza quando non riesce a smerdare il vero senso della Democrazia con brogli o disinteresse da parte del Popolo, per rimettere al potere "gente di fiducia"… come fa la mafia per intenderci) nel quale (e quello che dico è largamente testimoniato) le televisioni avevano giocato un ruolo a dir poco determinante per far si che questo scempio avvenisse
!!! Fortunatamente il Popolo Venezuelano ha saputo reagire e capire che, quello che diceva la tv (I sostenitori di Chavez hanno ucciso dei ragazzi che stavano manifestando pacificamente (quando invece era esattamente l’opposto); Chavez ha rinunciato all’incarico (quando invece era stato rapito e portato via su un elicottero stranamente marcato U.S. AirForce); finalmente la tranquillità è tornata (quando invece più di 1milione di persone era già sotto Miraflores (la residenza presidenziale) a minacciare una guerra civile se non avessero sentito la voce del Presidente che avevano Democraticamente eletto); Pedro Carmona Estanga è il nuovo presidente del Venezuela (quando invece, grazie all’aiuto del Popolo e di alcuni apparati militari, la Democrazia aveva vinto riportando Chavez al suo posto di Presidente)… etc. etc.) non erano altro che menzogne e battersi perchè la Democrazia (sempre quella vera eh) trionfasse!!! Bene, oggi il Venezuela si trova di fronte ad un altro passo cruciale della sua storia: il Raferendum Presidenziale!!! Chiunque abbia un minimo di cervello può tranquillamente capire che, se Chavez nel 2006 è stato rieletto per l’ennesima volta e con il 70% dei voti ed ora non sta facendo altro che attuare il programma che aveva proposto al Popolo, la sua proposta di riforma Costituzionale era ed è largamente voluta dalla MAGGIORANZA (termine poco comprensibile per Presidenti abituati ad essere eletti dal 35/40% degli elettori)  dei venezuelani!!! Ora… giro in internet e leggo che la Repubblica si preoccupa per la deriva autoritaria che sta prendendo il Venezuela, la Stampa e il Corriere della Sera sono disgustati dal fatto che un Dittatore (come se non avesse vinto democratiche e liberissime elezioni) voglia imporre una sanguinosa Tirannia nel suo paese con un referendum(in teoria mezzo Democratico) che, sicuramente, vedrà vittorioso il Si poichè Chavez ha già preparato brogli!!! Leggo un titolo che dice: "Chavez minaccia gli U.S.A., la C.I.A., la C.N.N e la Spagna"!!! Un altro titolo dice: "Chavez rompe con Uribe(presidente servo di Bush della Colombia): pericolo in AmericaLatina"!!! Poi: "Venezuela: gli studenti protestano, la polizia spara!" (questo è il più comico perchè poi, nell’articolo si dice che la (fantomatica) sparatoria è avvenuta tra gruppi di studenti)!!! E ancora: "la nuova costituzione che vuole "cubanizzare" il Venezuela"!!! E altre assurdità che ora, onestamente, non ricordo!!! Insomma, molti mezzi di comunicazione italiana si ostinano ad occultare la verità ed a produrre, attraverso titoli ad effetto e false notizie, quella dose di Menzogne della quale la nostra Dittatura Mediatica, ahinoi, non può fare a meno!!! Poi penso: "vabbè, che mi aspettavo dal Potere!?! E’ normale… la merda non può profumare… è nella sua natura: puzza!!! Vediamo un pò di blog… la gente!!! Ecco… non l’avessi mai fatto!?! Se la rabbia per le cose lette in precedenza era contenuta dalla coscienza che alcuni mass media sono servi delle volontà di chi li comanda, quella per le cose lette su alcuni blog si è presto tramuta in un’ira profonda (mi sono staccato, involontariamente, un pezzo di barba)!!! Si parlava di Chavez come un dittatore; si diceva (nonostante la cnn (non Cubavision) abbia ammesso, con 2 anni di ritardo, che in quel drammatico 11 di Aprile del 2002 i "chavisti" non avevano sparato contro nessuno ma abbiano subito i colpi di avversari) che Chavez, da quando è Presidente, sta insanguinando il Venezuela; si diceva che Chavez non altro non è che una marionetta nelle mani di Fidel!!! Su un blog, addirittura si reclamava l’intervento dell’ONU per far "tornare" la Democrazia in Venezuela!!! Un Cardinale (tra glia ltri, nell’organizzazione del mancato golpe del 2002 c’erano anche le alte gerarchie della Chiesa Cattolica) lamentava il rischio di una repressione contro la religione Cattolica (dimenticando, forse, che Chavez ha sempre affermato di essere un Cattolico praticante) se il Si dovesse vincere!!! Un altro blog, in spagnolo, incitava i venezuelani ad Uccidere il Presidente e chi lo supporta che stanno vendendo la Patria al Regime di Castro!!! In un altro, sempre in spagnolo, un """giornalista""" diceva che sicuramente ci saranno dei brogli e che, quando i sostenitori del no manifesteranno Chavez non esiterà ad uccidere tutti (che è esattamente quello che hanno fatto loro, gli oppositori, nel 2002 e che, probabilmente tenteranno di fare di nuovo)!!! E molti altri che ora non sto qui ad elencare!!! Il 90% di questi blog e di questi quotidiani, in altri articoli, chiamano Cuba una Dittatura… chiamano gli U.S.A. e Israele Democrazie… invocano una guerra contro il "pericoloso" dittatore Iraniano (anche lui, per quanto io non condivida molte cose che dice, democraticamente eletto dalla stragrande maggioranza dei suoi connazionali)… affermano che il "Che" non è un Eroe ma un assassino sanguinario… dichiarano (senza uno straccio di prova, anche perchè… essendo una Menzogna non può esser supportata da altro che non siano parole) che a Cuba ci sono state decine di migliaia di vittime della repressione Castrista… dicono che Morales e Correa (Presidenti Socialisti Democraticamente eletti rispettivamente in Bolivia ed Ecuador) sono pericolosi Criminali solo perchè hanno detto che i beni dei loro stati devono servire a soddisfare i bisogni delle loro popolazione (all’80% ben al di sotto della soglia di povertà) e non ad arricchire qualche capitalista yankee… dicono che chi vuole limitare (ben diverso da abolire) la proprietà privata dei mezzi di produzione è contro la Democrazia (sich… quale sarebbe il nesso non si capisce, ma… lo dicono)… dicono tante cose… tante altre cose… gravi.. drammaticamente radicate nella testa della gente… drammaticamente false!!! Insomma, fanno della Menzogna la loro Verità… fanno della Verità la loro cartaigienica…
Chiamano ( e concludo, anche perchè… sò le 5 e 30 e… dovevo ammazzà il tempo… so 4 ore che sto appresso a ‘ste cose) un Presidente Democraticamente Eletto un Dittatore…
Chiamano un Presidente che chiede la Suo Popolo (nonostante avesse potuto creare una Costituente vista la larga maggioranza che ha in parlamento) di scegliere se cambiare o no la Costituzione del proprio paese un Tiranno…
Chiamano chi, dopo 500 anni di oppressione ha portato finalmente una ventata di Libertà, un Liberticida…
Chiamano un Uomo che sta iniziando a dare Sanità e Istruzione gratuita (in un posto dove la maggioranza delle persone non aveva mai preso una penna in mano e alcuni neanche incontrato un medico) al suo Paese un Assassino…
Chiamano chi sta cercando di dare una Dignità vera al suo Popolo ed alla sua Nazione Oppressore…
Chiamano chi ha subito un colpo di Stato organizzato dalla C.I.A. e dai ricchi capitalisti venezuelani e dalle alte sfere della Chiesa Cattolica e da alcuni Generali dell’esercito un Golpista…
Chiamano Male ciò che è Bene… Demcorazia ciò che è Dittatura… Dittatura ciò che è DEMOCRAZIA… Antiterrorista chi finanzia da sempre il terrorismo 8che sia esso di stato o no)… Pericoloso ciò che è tranquillo… Giusto ciò che è pericoloso…
Hanno un vocabolario tutto loro e… il problema è che questo è quello che vorrebbero insegnare a tutti… e qualcuno nonvuole saperne di apprendere queste stronzate, sono pronti ad imporle!!!
Democrazia, per Noi, è Potere al Popolo, Rispetto, Libertà, Giustizia, Verità, Uguaglianza, Solidarietà, Autocritica… per loro Democrazia è votare in pochi per eleggere chi cura gli interessi di pochi… democrazia per loro è essere schiavi… democrazia per loro è accettare un padrone… democrazia per loro è mentire "nascondeno" le menzogne nelle coscienze della gente… democrazia per loro è affamare i 3/4 del mondo per il bene del restante quarto… democrazia per loro è bombardare chi la pensa diversamente… democrazia per loro è uccidere più di 9000 iscritti al Partito Comunista Italiano in 35 anni… democrazia per loro è scrivere qualche libro nero… democrazia per loro è ubriacarci,drogarci, narcotizzarci con le loro menzogne…
Mi rammarico solo di non avere una coscienza così forte da poter non solo criticre, ma anche combattere (sempre in forma Democratica s’intende, perchè checchè ne dicano loro, chi può veramente parlare di Democrazia senza arrossire dalla vergogna siamo prorpio Noi!!!) questo stato cose… certo è che… sto lottando per rafforzarla questa coscienza e, presto o tardi, arriverò a conquistarla…
per ora non posso far altro che analizzare e incamerare e dire…
Que Viva Cuba Revolucionaria… QUE VIVA FIDEL!!!
Que Viva Venezuela Bolivariano… QUE VIVA CHAVEZ!!!
QUE VIVA MORALES… QUE VIVA CORREA!!!
Patria, Socialismo o Muerte!!!
Hasta la Victoria…
Venceremos!!!
Questa voce è stata pubblicata in Rosso, solo Rosso... Rosso e Basta. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...