La Nostalgia

Che situazione!?! Qualcosa di "fastidiosamente" incredibile sta avvenendo, e, in questi ultimi mesi, è avvenuta nella mia vita!!! Devo anticipare (perchè è d’obbligo) che, in questi ultimi anni (tra alti e bassi, s’intende) ho incentrato la mia vita, o meglio, la mia attività di pensiero, nella nostalgia: nostalgia di qualcosa che non c’era più; nostalgia di un Io che c’era e che sembrava esser svanito; nostalgia per le tante occasioni sprecate; nostalgia per le cose perse a causa dei miei errori; nostalgia per le cose svanite a causa degli errori di altri… insomma, varie nostalgie che stavano rendendo la mia vita, seppur Giovanissima, una vita terrificante!!! Anche da questo (ma non solo, ovvio) è nata la mia voglia di andarmene a Cuba, di allontanarmi da tutto e tutti per un pò per ritrovare, almeno in parte, quella fiducia in me che, a causa delle tante "nostalgie", stavo lentamente perdendo, pezzo per pezzo, giorno dopo giorno!!! Cuba: lontano da tutto; differente in tutto!!! Così ho fatto e, grazie all’aiuto dei miei sono riuscito a vivermi questa MAGNIFICA, INDIMENTICABILE esperienza, ma… come in tutte le storie più belle, per forza, deve esserci sempre qualcosa che non va!!! Dicevo: sono andato via anche per lasciarmi alle spalle queste "nostalgie" e… devo dire che il compito è riuscito alla grande, solo che… non ho smesso di soffrire di questa strana malattia!!! Quando ero lì, a volte, ascoltavo musica, scrivevo, leggevo messaggi per cancellare la nostalgia delle persone Care (che Amo e a cui Tengo e a cui Voglio Bene) che erano a moooolti km di distanza da me! Certo, onestamente lì non è che ci fosse tanto tempo per pensare (quando si è in un "Paradiso terrestre" 24 ore sono troppo poche per un giorno), quindi, le cose, si limitavano a pochi, sporadici attimi… ora che sono qui, e che, ovviamente, la nostalgia della distanza delle persone Care non ha più senso di esistere (visto che sono tutte qui), questa nostalgia è stata soppintata dalla nostalgia di Cuba!!! Ovvio, come valeva per là, anche qua non è che questo avvenga tutti i giorni o tutti i minuti o tutte le ore, anzi, dopo i primi giorni (traumatici… non volevo stare qui) le cose, pian piano sono andate rimettendosi apposto, ma… qui non mi sento in un "Paradiso Terrestre" e il tempo libero, seppur non moltissimo, è di gran lunga maggiore al tempo che avevo là per pensare e… cazzo come Mi Manca la "Mia" Cara Cuba, la "Mia" Amata Santiago e le cose fantastiche che, lì, ho avuto modo di conoscere e incontrare e vivere!!! Con questo non sto certo dicendo che qui non sto bene, anzi… da quando sono tornato mi sto rendendo conto che, il mio sguardo nei confronti del mondo, è drasticamente cambiato (in meglio s’intende) e sento come se, le cose che vivo le riesco a vivere e vedere con una visuale molto più limpida e nitida rispetto a quella che avevo prima!!! Il fatto è che… in momenti come questi, quando sono qui, solo, alle 3 del mattino, davanti al computer con pochi spicci in tasca, una birra vuota sulla scrivania e tanti sogni e desideri per la testa la nostalgia prende quel pizzico di soppravvento che non dovrebbero prendere e… penso che ora non vorrei essere qui, vorrei essere nella "Mia" Cuba con le persone con le quali ho imparato a sentirmi bene e me stesso, con la Persona che mi ha insegnato più cose in venti giorni di quanto altre abbiano fatto in tre anni, anche se… non vorrei essere solo lì… vorrei con me le poche persone che, nella mia vita e nel mio cuore hanno ed avranno sempre un posto privilegiato!!!
Tu sei tra queste… voi siete tra queste!!!
Ed anche se Cuba mi manca molto, ora sono qui e la mia testa, non deve far altro che concentrarsi sul da farsi, sulle cose da creare e su quelle da costruire… con un pezzo di cuore nella "Mia" Santiago e dalla "Mia" "Palestina", ma… con testa, mani e gambe qui e con il Cuore gonfio dell’Orgoglio di Essere e di Sentirmi Italiano, Romano, Figlio, Fratello, Amico e… non solo!!!
Que Viva Cuba!!!

Questa voce è stata pubblicata in Pensieri. Contrassegna il permalink.

Una risposta a La Nostalgia

  1. Stefania ha detto:

    Ti manca sempre qualcosa…è nella natura dell\’uomo ma nella tua ancor di più!!!
    C\’è chi potrebbe pensare che quel andare via era scappare, ma non lo era!
    Abbiamo dei bisogni, a volte, che gli altri possono chiamare come vogliono, ma per noi giusti o sbagliati sono bisogni!
    Mi accorgo che forse ho sbagliato a criticare e voler definire a tutti i costi il tuo desiderio, 
    da buon mentore, e non volendo, mi hai fatto pensare che anche io assecondo i miei bisogni, e forse i miei sono spesso veramente sbagliati,ma anche questo è nella natura dell\’uomo, essere un po egoista.
    Non sono chiara come te, ma ho capito io, questo è l\’imortante!!!
    E\’ bello riaverti qui,
    Stefania

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...