Questa è: Vivendo il Presente

Vivendo il Presente

 

Giorni che veloci e ineluttabili passano e vanno via

Io, che velocemente e ineluttabilmente viaggio

Luci che segnano i confini del mondo conosciuto

Vento che soffia nelle mie orecchie

 

L’Amore è parole nuove e vecchie

La Fantasia è un pensiero eternamente vissuto

Il Sogno è la forza, il vigore, la pace, il coraggio

Il Desiderio ciò che rende questa vita la mia

 

Poi, vuoti di memoria e dimenticarti è dolce

Poi, scatti d’ira e ricordarti è il mio tormento

Poi, sguardi persi nel vuoto e guardarti è un’illusione

Poi, parole stonate e ascoltarti è la mia sconfitta

 

E vago, da solo, sulla neve, senza sci, senza slitta

E gioco, col sole, ascoltando quella splendida canzone

E rido, sul mare, nudo, accarezzato dal vento

E piango, ancora, col cuore, immerso nella calce

 

Per quanto ci provi, rammento solo il male

Mi sforzo, ma in fondo, fa niente, è normale

Perduto nei sensi, nell’oblio della mia mente

Dimentico il passato vivendo il mio presente

 

Sorrido… e, naufrago nell’isola della mia testa

Mi tengo ben stretto tutto ciò che mi resta

Sorrido… e, naufrago nell’isola del mio cuore

Dimentico il sogno, la follia, il tuo inutile Amore!!!

 

Cesare Capuano

12/05/2007 h 14.02

Casa dei Popoli “Antonio Capuano”

Questa voce è stata pubblicata in Scritti. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...