Se il Cuore Piange, son di Sangue le sue Lacrime!!!

Oggi è nove, mi sono appena svegliato e… con tre giorni di ritardo voglio, ora, ricordare chi è andato via dal mondo lasciando dentro me (seppur distante) una ferita ancora aperta!
Sono passati Tre anni, era il 6 dicembre del 2003 e, verso le due del pomeriggio, una telefonata stava per spezzare qualcosa dentro di me! Daniele, da Torino, mi chiamava tra le lacrime e mi comunicava che nella mattinata dello stesso giorno Junio Claudio Valeriano Sante Monacelli era volato via senza salutare nessuno!
Ricordo ogni istante di quella giornata! La telefonata prima del pranzo, la ricerca affannosa di notizie, la convinzione che fosse uno scherzo di pessimo gusto… la conferma, il pianto, prima cercato poi inarrestabile! Il mio volto bagnato di lacrime sulla fredda superficie del pavimento, la ricerca trepidante e affannosa delle foto che potevano ricordarmi quando io e Lui, bambini, giocavamo senza sosta passando insieme la quasi totalità delle nostre giornate! Il ricordo dell’Affetto di quei giorni che, per la prima volta, mi mosse verso qualcuno e ancora il pianto, un pianto crudele che pian piano mi logorava e mi mostrava la mia impotenza nei confronti delle brutture e delle ingiustizie del mondo! L’inconsolabilità della mia Anima e del mio Spirito, la solitudine che sentivo, seppur in mezzo a tanta gente che Mi Voleva Bene, che mi Amava! Mamma, Papà e Nonna che erano lontani!!! Il mio Amore e i miei Amici che erano lì, vicini a me, importantissimi ma, comunque, impotenti di fronte al mio dolore come io di fronte all’ineluttabilità degli eventi! Ricordo l’arrivo a casa della ragazza con la quale condividevo il mio Amore, e il suo dolcissimo tentativo di cercare di consolarmi mentre con frenesia spulciavo le foto cercando quelle in cui c’era Lui, singhiozzando tra le lacrime, poggiando, di tanto in tanto la testa sulle sue gambe, io seduto in terra lei sul letto! Riuscì a farmi sorridere, anche solo per un’istante, allontanandomi da quel dolore… non l’ho mai ringraziata abbastanza per questo!!! Poi ricordo l’arrivo di Mio Fratello, a sera, il suo Abbraccio mai così affettuoso come quella sera! La macchina e il viaggio a Monte Porzio in un continuo ricordare, tacere, riflettere, piangere… una volta lì, prima tutti i miei vecchi amici, poi la sua Famiglia (per me la Mia Seconda Famiglia) con Claudio, Nara, Marina, Francesca e Valeria che rendevano il mio dolore nullo se paragonato al loro che avevano perso una persona fantastica non solo nel ricordo ma anche nella vita di tutti i giorni!!! Una sambuca la bar con Marco Busi, un abbraccio calorosissimo e rassegnato con Daniele e Amanda e poi di nuovo in macchina, per tornare a Roma, a piangere nella mia solitudine! Una e-mail tra le lacrime a Mamma e Papà, nella quale chiedevo loro, dalla lontana Cuba, di gettare un Fiore nell’Oceano con la certezza che questo, seppur lontanissimo, sarebbe arrivato fino al mio Cuore intatto e bello come quello che i miei Genitori mi avrebbero saputo dare se solo fossero stati qui! Poi l’insonnia della notte, e migliaia di ricordi di esperienze che riaffioravano nella mia mente, alcuni belli, altri un pò meno!!! E la sensazione, prima che i miei occhi, stanchi di lacrime e dolore, si chiudessero, che qualcosa in me sarebbe cambiato per sempre!!!Mai sensazione fu più vera… mai giorno fu più triste… mai più fui lo stesso del giorno prima!!! Mi portai dentro per molto, moltissimo tempo quel dolore nel profondo della mia Essenza, della mia Anima!!! E ancora oggi, con tre anni di vita e esperienze in più nel mio bagaglio, non ho dimenticato quel giorno e ancor meno sono riuscito a far si che quella ferita si rimarginasse completamente!!! Tanti altri errori e dolori si sono succeduti da quel lontano 06 Dicembre del 2003 ad oggi, ma… nessuno, seppur unito con altri è stato paragonabile a quello!!!
Sò che un giorno riuscirò a superare tutto definitivamente, ma non so quando e come! So, con immensa e assoluta certezza che mai e poi mai niente e nessuno potrà farmi dimenticare il Mio Amico e Fratello… il tanto pianto Junio!!!
Ciao Junio e che la meta messa a segno anni fa possa averti donato la Vittoria che in altri modi avresti meritato!!!
Ti ricorderò sempre!!!
Ciao Ju-Gì… passami a trovare nei miei sogni quando vuoi!!!
Questa voce è stata pubblicata in Pensieri. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...